Extra

Tecnologia
Alto battente

Extra e Extra High sono due linee di depuratori a letto inclinato per liquidi lubrorefrigeranti.

  • Extra High ha un doppio piano di carico per garantire maggiori portate in uno spazio ridotto
  • Disponibile anche in acciaio Inox
  • Progettato per portate fino a 300 l/min di olio intero e 600 l/min di emulsione


Unità testate

Ogni depuratore è singolarmente testato attraverso rigorose procedure di controllo e munito di un certificato di collaudo qualitativo e funzionale.

Nessuno spreco di tessuto

Il sistema a letto inclinato minimizza i consumi di tessuto filtrante e i sensori di prossimità consentono una maggiore precisione nell’avanzamento dello stesso evitando sprechi.

Riavvolgimento tessuto

Extra ed Extra High sono forniti di serie con un sistema automatico di riavvolgimento del tessuto esausto.



LAVORAZIONI:
Alimentare
Applicazioni chimico/farmaceutiche
Applicazioni gomma/plastica
Applicazioni ottiche
Centri di lavoro
Lavatrici industriali
Rettifica
Segatrici industriali
Tornitura

Extra e Extra High
È disponibile in due versioni, normale o a profondità aumentata, con 11 modelli capaci di trattare da 50 a 300 l/min di olio intero e da 100 a 600 l/min di emulsione.
Il grado di filtrazione varia da 10 a 50µ ed è determinato dalla scelta del tessuto. Solo per la versione High viene applicata una gaurdia idraulica, ovvero un doppio sistema di sfiato che consente di evitare fenomeni di overflow causati da anomalie di trascinamento del tessuto.

FUNZIONAMENTO
  • Il liquido refrigerante contaminato dalle impurità viene convogliato sul trogolo (A) e distribuito sul tessuto filtrante (B) che trattiene le particelle inquinanti e consente il deflusso del liquido pulito.

  • Il tessuto accumula progressivamente particelle inquinanti fino ad intasarsi. A questo punto il liquido, non riuscendo più ad attraversarlo, si alza di livello, sollevando il galleggiante ed azionando un preciso sensore di prossimità che comanda l’avanzamento del tessuto con la conseguente sostituzione di quello esausto con quello nuovo.

  • Il tessuto esausto (C) viene ribobinato tramite un sistema di riavvolgimento, mentre i fanghi vengono separati da una lama raschia fanghi.

  • Il liquido filtrato passa nella vasca sottostante (D) e viene rinviato alla macchina utensile tramite l’apposita elettropompa.

1. DMD

Sistema di pre-filtrazione a dischi magnetici rotanti per la separazione delle particelle inquinanti magnetiche dal liquido lubrorefrigerante.

2. Quadro elettrico

Per l’alimentazione di tutte le utenze, il controllo e la gestione dei segnali.

3. Skim

Eliminatore di oli superficiali permette di mantenere a lungo la qualità dei refrigeranti e di eliminare i cattivi odori che si generano in presenza di flore batteriche anaerobiche.

4. Vasca di contenimento

Per raccogliere il liquido pulito da rimandare alla macchina utensile.

5. Vasca di rilancio

Per raccogliere il liquido sporco per l’alimentazione del filtro

© 2017 Losma S.p.A.
Via Enrico Fermi, 16
24035 Curno (Bergamo) - Italy

Seguici anche su:

R.I. - P.I. - C.F. 01234590162 - R.E.A. 185685 - Cap. Soc. I.V. € 500.000
Privacy & Cookie policy  |  Credits